Controllo Elettronico: meglio Nosco o le soluzioni custom?

Controllo Elettronico: meglio Nosco o le soluzioni custom?

Nosco Team 23-07-2020
Condividi:

Parliamo di tecnologie per il controllo elettronico: davvero le soluzioni custom siano sempre le più convenienti?

In questo articolo proponiamo un confronto tra soluzione custom e Nosco, cercando di capire quale sia la scelta più conveniente per le aziende.

Senior man using vr goggles in studio

Soluzioni custom e quando convengono

Le soluzioni custom-made per il controllo elettronico si compongono di hardware e software progettati per l'automazione e il controllo dei processi industriali e personalizzati per le specifiche necessità di un’azienda.

Date le loro caratteristiche, le soluzioni custom si configurano come scelta più conveniente per aziende con volumi di produzione importanti, di almeno alcune migliaia di pezzi all’anno. Queste tecnologie permettono infatti di ridurre i costi dell’hardware e portano tutti i vantaggi di una tecnologia “su misura”.
Tutto questo, però, a fronte di un notevole investimento iniziale, che non tutte le aziende si possono permettere, e di tempi di sviluppo che possono arrivare a 12 mesi.

Proprio qui sta il problema: ci sono molte aziende, con volumi di produzione di 100-1000 pezzi all’anno, che non si possono permettere questi budget e questo time-to-market.

Nosco nasce per dare a queste aziende un’alternativa.

Una nuova tecnologia per il controllo elettronico

L’idea alla base di Nosco è creare una tecnologia per il controllo elettronico che si collochi tra soluzioni custom e PLC.

L’hardware della piattaforma è costituito da schede modulari pre-realizzate: in base alle caratteristiche del processo di produzione, viene scelta la combinazione di schede più adeguata.

Il software, invece, è progettato per ottimizzare le procedure e ridurre i tempi di controllo, semplificando al massimo il sistema di impostazione.

Oltre a quanto, Nosco include una connessione al cloud nativa e integrata, che apre la strada a tutte le possibili applicazioni Internet of Things (per saperne di più, rimandiamo a questo articolo).

I vantaggi di Nosco

Quali sono, nel concreto, i vantaggi derivanti dall’impiego di Nosco?

Anzitutto, l’eliminazione completa dei costi per lo sviluppo dell’hardware: le schede sono già realizzate, si tratta solo di scegliere la combinazione più adeguata.
Allo stesso modo, il costo del firmware viene drasticamente ridotto.

Il principale valore aggiunto di Nosco è, in sostanza, la sua flessibilità: la possibilità di modificare e adattare la tecnologia in corso d’opera, tramite la riconfigurazione dei moduli e del software. Questo permette di creare un sistema per il controllo elettronico che risponde a ogni necessità del processo di produzione, a fronte di un investimento di poche migliaia di Euro.

In conclusione

Una tecnologia per il controllo elettronico completamente personalizzata è sicuramente una scelta valida, ma spesso non è una scelta sostenibile nè conveniente.

Per tutte le aziende che non possono permettersi di investire tempo e denaro in quantità nello sviluppo di soluzioni custom, Nosco costituisce un’alternativa ideale.

Perché privarsi di questa opportunità?
Contattaci