Conosco dunque sono

Customer Service driven by real data.

Nosco è la piattaforma verticale per il supporto clienti che permette di raccogliere e gestire in tempo reale le informazioni che arrivano dalle interazioni con i tuoi clienti, come le telefonate e le email, e i dati ottenuti dai sensori installati nei tuoi prodotti.

Nosco consente di risparmiare su tempi e costi di gestione del cliente, di eseguire le attività da remoto in piena efficienza, di ottimizzare il servizio di assistenza, di rendere trasparente e accessibile il processo decisionale a tutti i livelli. È uno strumento progettato per aiutare le aziende a crescere ed evolvere, per essere sempre più competitive nel mercato.
Nosco fornisce informazioni aggiornate circa le richieste dei clienti e le loro abitudini di utilizzo dei prodotti, e permette di rilevare lo stato dei prodotti dotati di sensori.
Nosco cataloga e rende facilmente accessibile ogni dato che il cliente fornisce durante l'assistenza. Diventa possibile visionare telefonate, chat e email tramite web: basta avere una connessione ad internet e un computer.

Modelli di manutenzione


L’intervento reattivo consiste nella riparazione di un macchinario a seguito di un guasto già avvenuto. É il modello di manutenzione più comunemente usato, ma se non si dispone di strumenti di ottimizzazione dei processi, il tempo di chiusura dell’intervento si dilata, con conseguente lievitazione dei costi.

Grazie a NoscoCloud
hai sempre sotto controllo l’iter fino alla sua risoluzione e hai immediatamente a disposizione le informazioni che ti servono: le anagrafiche dei clienti, le schede dei prodotti, la disponibilità e la competenza della tua rete di tecnici. Diminuiscono i tempi e si riducono gli sprechi.

Impostare una manutenzione preventiva significa programmare interventi periodici di controllo ed efficientamento del tuo prodotto. L’obiettivo di questo modello è prevenire l’insorgenza di guasti, anche a costo di ricorrere a un numero alto di operazioni non strettamente necessarie.

Grazie a NoscoCloud
gestisci tutto da remoto, scadenzando e organizzando i tuoi interventi senza dover disperdere energie nell’interazione con il tuo parco tecnici.

Il modello di manutenzione predittiva si basa sul monitoraggio da remoto del tuo prodotto connesso, al fine di pianificare un intervento prima del manifestarsi di un reale guasto. Puoi combinare i dati storici raccolti con il contributo di un algoritmo che fornisce una predizione di ciò che potrebbe accadere, consentendo una drastica riduzione dei guasti e una serie di interventi mirati e veloci.

Grazie a NoscoIO
raccogli, rendi intelligibili e utilizzi i dati raccolti periodicamente dai tuoi prodotti connessi a internet. L’accuratezza delle informazioni ti permette di affinare la predizione.

È un’evoluzione del modello predittivo perché riesce a sfruttare al meglio le potenzialità dell’Iot, l’internet delle cose. I dati in tempo reale di ogni singolo prodotto si combinano con le informazioni di installazione e collaudo, lo storico dei guasti e delle condizioni che li facilitano. Si ottimizzano le performance e si riducono ulteriormente i guasti, grazie ad aggiustamenti continuativi dei prodotti.

Grazie a NoscoIO
generi un ecosistema informativo di alto valore e in tempo reale, che unisce le informazioni salienti dai prodotti connessi e dalle interazioni con i clienti. L’affidabilità raggiunta permette di consigliare tempestivamente azioni di intervento e monitorare il loro impatto.

Nosco ti aiuta a gestire la transizione verso un modello di manutenzione sempre più consapevole.

modello nosco

modello standard >

il sistema

Scegli se attivare entrambe le funzioni o solo una delle due.

Ascolta i tuoi clienti

NoscoCloud
Piattaforma che raccoglie e ti mette a disposizione le informazioni acquisite durante le interazioni con i tuoi clienti.

interagisci

apprendi

risolvi

Use Cases

Claudio

Tecnico assistenza clienti

Guarda il caso d'uso

Beatrice

Servizio manutenzione

Guarda il caso d'uso

Leonardo

Collaudatore

Guarda il caso d'uso

Eva

Fisico

Guarda il caso d'uso

Sono Claudio, lavoro come tecnico nell’assistenza clienti di un’azienda che produce e vende in tutta Europa vernici per l’edilizia.

Fino a qualche tempo fa, quando un cliente chiamava per lamentare un difetto, c’erano molte perdite di tempo. La chiamata arrivava a un centralino o al primo operatore libero che ascoltava una prima volta la problematica e provava a instradarla all’operatore più adatto. Il cliente era costretto a ripetere più volte il suo racconto, perdendo spesso la pazienza.

Ora, grazie a Nosco , so già che una telefonata non mi arriverà casualmente, al contrario, il sistema avrà già riconosciuto il numero di telefono del cliente, lo avrà messo in relazione con altre informazioni e avrà scelto me come operatore più adatto.

L’ultima telefonata ricevuta, per esempio, mi è stata assegnata perché parlo tedesco, la stessa lingua del cliente, e perché ho competenze nel tipo di problema che il cliente ha indicato mentre era in attesa. Io ho immediatamente pianificato l’intervento presso il cantiere del cliente visualizzando su Nosco la disponibilità dei tecnici.

Una volta terminato l’intervento, le problematiche evidenziate entreranno a far parte di uno storico condiviso, permettendoci di anticipare altre problematiche anche per tutti gli altri clienti che hanno quello stesso prodotto.

Sono Beatrice, gestisco il servizio di manutenzione di un’azienda che progetta e produce cucine professionali.

L’azienda per cui lavoro ha venduto migliaia di cucine professionali in tutto il mondo. Siamo presenti in Europa,Cina, Stati Uniti, Sud America. Le nostre sono ottime cucine, resistenti e affidabili, ma come ogni prodotto,possono periodicamente incorrere in piccoli e grandi guasti. Prima di aver scelto Nosco la gestione delle problematiche era complessa e dispendiosa.Prima, ogni intervento iniziava effettivamente nel momento dell’arrivo in loco del manutentore.Il manutentore andava trovato, informato, inviato e la cucina veniva riparata in più interventi.

Ora, grazie a Nosco , riusciamo a disporre da remoto dei dati del prodotto e con una rete di notifiche e allarmi, possiamo addirittura far partire la manutenzione prima della lamentela del cliente. Qualsiasi sia il tipo di manutenzione necessaria, abbiamo impostato Nosco in modo da attivare immediatamente il service più vicino e con le competenze linguistiche e tecniche per affrontare il problema. Una volta arrivato, il service potrà sostituire l’elettronica del prodotto e con l’App NoscoService scaricare dal cloud le impostazioni originarie e ripristinare le condizioni di funzionamento precedenti al guasto. L’intervento entra a far parte di una casistica predittiva che aumentala perfettibilità del prodotto stessoe diminuisce la frequenza dei guasti.

Sono Leonardo, collaudatore di macchine per la refrigerazione.

Ho appena finito il collaudo del nostro chiller a due circuiti, l’esito è positivo e i dati visibili sull’app Nosco Factory ci dicono che tutto funziona come previsto.

I report di qualità sono stati automatizzati e non sarà più necessario passare ore a compilare svogliatamente fogli pieni di check list. Il prodotto è stato preconfigurato per connettersi al cloud, NoscoIO infatti è cloud native e l’unica cosa di cui ha bisogno è la connettività. Avremo un database di questo collaudo, da cui attingere informazioni preziose anche in futuro.

Inoltre, tutte le informazioni di collaudo sono salvate sulla piattaforma NoscoCloud a disposizione del customer service, che sarà autonomo nella gestione del guasto. Questo significa per loro ridurre i tempi di risoluzione delle pratiche e anticipare possibili disservizi futuri.

Sono Eva, fisico che lavora in R&D.

In un futuro molto prossimo, la maggior parte degli oggetti sarà connessa a internet 24 ore al giorno. I prodotti potranno capire il loro stato di funzionamento analizzando il loro ambiente di installazione e al tempo stesso reperendo da altri prodotti i dati di ottimizzazione. In sostanza, gli oggetti potranno scambiarsi tra loro i dati, proprio come fanno ora le persone.

La mia azienda è leader del mercato anche perché si è mossa in tempo. Io ho il compito di sviluppare un nuovo modello di business basato sul digital first e ho scelto Nosco come partner tecnologico. L’elettronica di NoscoIO è integrata nel prodotto e grazie alla sua modularità possiamo aumentare o contrarre le sue funzionalità. Utilizziamo NoscoCloud e le informazioni raccolte in fase di interazione con il cliente per affinare le nostre analisi sul prodotto, oltre che per migliorare costantemente lo sviluppo di nuovi oggetti e la revisione degli esistenti. Lo facciamo utilizzandorisorse OpenSource con cui Nosco si interfaccia agilmente.